IT
  • Dalmazia settentrionale

Dalmazia settentrionale

Come raggiungere la Dalmazia settentrionale

La Dalmazia settentrionale è una regione ricca di destinazioni da cartolina. Questa regione si estende da Zadar a Rogoznica ed è molto ben collegata alla maggior parte dei paesi europei, soprattutto durante i mesi estivi quando molte compagnie aeree volano qui. L’unico aeroporto della regione è l’aeroporto di Zadar, ma l’aeroporto di Split è piuttosto vicino alle destinazioni più meridionali di questa regione. Il modo più semplice per arrivarci è in aereo, ma allo stesso tempo è ancora una destinazione favorevole per arrivarci in macchina poiché la Croazia ha un’eccellente autostrada che collega diverse parti del paese. Zadar e Sibenik sono le città più grandi della regione e le sedi delle contee. Zadar è il centro di trasporto regionale da cui è più facile raggiungere altre parti della regione con l’autobus o anche un traghetto. Cerca di evitare di viaggiare in treno verso la Dalmazia settentrionale poiché nemmeno la capitale ha un collegamento ferroviario diretto co Zadar. Se hai intenzione di raggiungere la Dalmazia settentrionale dalle città della Dalmazia centrale o meridionale, ci sono numerose opzioni di autobus per raggiungere tutte le città della Dalmazia settentrionale.

Attività nella Dalmazia settentrionale

Attività nella Dalmazia settentrionale

     Durante il viaggio lungo la Dalmazia settentrionale vedrai alcune delle scene della natura più divine. Anche se a volte viene trascurata come una destinazione per vacanze, la Dalmazia settentrionale ha molto da offrire. Zadar è il cuore della regione e sede di due straordinarie attrazioni, l’Organo marino e Il Saluto al Sole. Un po’ a nord di Zadar si trova il fiume Zrmanja, uno dei fiumi croati ed europei più belli caratterizzato da una natura intatta, flora e fauna lussureggiante e acque limpide. Le gite in kayak e rafting sui fiumi Zrmanja e Krupa sono estremamente popolari e sono sicure anche per i bambini.
     La Croazia è un paese di mille isole ed è impossibile visitarle tutte ma visitare Zlarin, una piccola isola con meno di 300 abitanti potrebbe essere una bella esperienza. Si consiglia un tour in kayak di mare da Zablace all’isola di Zlarin in quanto è il modo migliore per esplorare le isole. Zlarin è famosa per la secolare tradizione di produzione di gioielli in corallo.
     Questa regione ospita tre parchi nazionali: Paklenica, le isole Kornati e le cascate di Krka. Il parco nazionale è un’area di natura intatta di eccezionale valore che copre circa 109 km2 delle sezioni più belle del fiume Krka e del corso inferiore del fiume Cikola. Il Parco Nazionale di Paklenice è un canyon del fiume carsico vicino alle pendici meridionali del Velebit. Contiene 2 canyon, Mala e Velika Paklenica, ma oggi non c’è fiume che scorre attraverso Mala Paklenica. Hiking è l’unico modo per conoscere questa zona poiché’ Paklenica ha tra 150 e 200 km di sentieri ed è il sito di arrampicata più visitato in Croazia.
Il parco Nazionale di Kornati comprende un arcipelago di circa 90 meravigliose isole, isolotti e scogliere, quindi è spesso chiamato un ‘’paradiso nautico’’. Questa zona è disabitata, quindi è una destinazione selvaggia da esplorare. Se sei interessato alla vita sottomarina, le Kornati sono la destinazione perfetta per te dato che le Kornati hanno 850 specie animali, 353 specie di alghe e 3 specie di piante fiorite sottomarine. Le Kornati possono essere visitate con la propria barca, con la braca di uno dei barcaioli locali o con un tour organizzato da alcune delle località sulla costa. Le Kornati sono come piccoli deserti al di là del mare, alcuni sono bianchi, altri sono marroncini, ma difficilmente troverai un po’ di verde lì. La Dalmazia settentrionale ospita il Garden Festival; eventi musicali che si tengono ogni anno a Tisno dall’inizio di luglio fino alla fine di agosto. Questo evento attira visitatori da oltre 40 paesi diversi. Come puoi vedere, la Dalmazia settentrionale è una regione che offre una grande varietà di luoghi turistici, attività ed eventi, quindi tutti troveranno qualcosa di interessante da fare e da vedere.